Le 5 Migliori Tastiere Bluetooth senza fili del 2022

Aggiornato il
| Tempo di lettura: 6 minuti
Autore
  • avatar
    Name
    Red. Scegliamo.com

Le tecnologie wireless sono notevolmente migliorate negli ultimi anni, le quali possono aiutare a ridurre il disordine della tua scrivania sbarazzandosi del cavo, dando un aspetto molto più pulito. Tuttavia, ci sono molti tipi di tastiere wireless: per l’ufficio, per il gaming, per la programmazione e così via.

Tra quelle che abbiamo testate, ecco le nostre raccomandazioni per le migliori tastiere wireless.

1. Razer BlackWidow V3 Pro

Immagine di Razer BlackWidow V3 Pro...

La migliore tastiera meccanica wireless che abbiamo testato è la Razer BlackWidow V3 Pro. I tasti sono sono abbastanza leggeri con una breve distanza di pre-corsa mentre offrono un buon feedback tattile, ma sono piuttosto forti se si desidera utilizzare questa tastiera in un ambiente open-office.

Nel complesso, ha un solido telaio in alluminio che mostra poca flessione. Si collega in modalità wireless con un massimo di tre dispositivi alla volta tramite Bluetooth o il suo ricevitore USB. I cappucci dei tasti sono in ABS a doppia risoluzione e i tasti sono stabili, il che aiuta a fornire una grande esperienza di digitazione. Ha una buona ergonomia e include un poggiapolsi. Ha anche una superba latenza di clic, e si può reindirizzare o assegnare macro a tutti i suoi tasti utilizzando il software di personalizzazione.

Sfortunatamente, il software non è disponibile su macOS, il che significa che dovrete salvare le vostre impostazioni personalizzate nella memoria interna se volete usarle su un Mac. Tutto sommato, questa è un’ottima scelta per qualsiasi appassionato di tastiera meccanica che cerca la libertà che solo una tastiera wireless offre.

8.3
SCORE
Razer BlackWidow V3 Pro
Gaming
9.1
Studio e ufficio
7.8
Programmazione
8.5
Intrattenimento
7.7
Caratteristiche
Connettività: Wireless
Dimensioni: Full Size (100%)
Meccanica: Si

2. Obinslab Anne Pro 2

Immagine di Anne Pro 2 Tastiera...

La migliore tastiera meccanica wireless che abbiamo testato e che si presenta in dimensioni compatte è la Obinslab Anne Pro 2. È una tastiera compatta al 60% disponibile in una gamma di tasti: Cherry MX, Gateron o Kailh. L'unità che abbiamo provato ha tasti Gateron Brown, che fornisce un bel feedback tattile, che aiuta a prevenire gli errori di battitura.

Si connette senza fili via Bluetooth e si può anche accoppiare in modalità wireless con un massimo di quattro dispositivi contemporaneamente. Ha una retroilluminazione RGB personalizzabile con tasti illuminati singolarmente, tasti macro-programmabili e il suo software di personalizzazione è disponibile sia su Windows che su macOS. Mentre la latenza su Bluetooth è un po' troppo alta per il gaming online, è ottima per l’uso quotidiano. Nonostante ciò, se si gioca utilizzando il cavo di ricarica incluso, la latenza si riduce significativamente.

Sfortunatamente, non c'è un poggia-polsi incluso, e non ci sono impostazioni di inclinazione, ma se stai cercando un’ottima tastiera Bluetooth di dimensioni compatte, questa potrebbe fare al caso tuo.

7.6
SCORE
Obinslab Anne Pro 2
Gaming
8.9
Studio e ufficio
7.6
Programmazione
8.4
Intrattenimento
5.6
Caratteristiche
Connettività: Wireless
Dimensioni: Compact (60%)
Meccanica: Si

3. Logitech MX Keys

Immagine di Logitech MX Keys Tastiera...

La migliore tastiera wireless per l'ufficio che abbiamo testato è la Logitech MX Keys. È possibile utilizzarla in modalità wireless con un massimo di tre dispositivi contemporaneamente, sia tramite Bluetooth, sia tramite il ricevitore USB. Ci sono tasti dedicati accanto ai tasti funzione, che permettono di passare facilmente da un dispositivo collegato all'altro.

I tasti hanno piccole rientranze al centro per aiutare a guidare il dito mentre si digita, il che dovrebbe ridurre il numero di errori che si fanno, soprattutto se si digita velocemente. La pressione del tasto risulta leggera e silenziosa. Indipendentemente dal sistema operativo utilizzato sul posto di lavoro, è possibile utilizzare questa tastiera perché è completamente compatibile con Windows e macOS. La maggior parte dei suoi tasti di controllo hanno indicazioni che funzionano per entrambi i sistemi, inoltre è disponibile anche una versione specifica per Mac.

Purtroppo, il suo software di accompagnamento non consente molta personalizzazione. Per esempio, è possibile riprogrammare alcuni dei tasti, ma si può solo selezionare la loro funzione da un elenco. Dunque è una scelta eccellente se stai cercando una tastiera wireless full-size per il tuo ufficio.

7.6
SCORE
Logitech MX Keys
Gaming
8.0
Studio e ufficio
7.8
Programmazione
7.8
Intrattenimento
6.9
Caratteristiche
Connettività: Wireless
Dimensioni: Full Size (100%)
Meccanica: No

4. Logitech ERGO K860 Wireless Split Keyboard

Immagine di Logitech Ergo K860, Layout...

La migliore tastiera che abbiamo testato con un design ergonomico e connettività wireless è la Logitech ERGO K860 Wireless Split Keyboard. È una tastiera full-size con una curva a onda, e i tasti sono divisi al centro e leggermente separati. Anche se il layout può richiedere un po' di tempo per abituarsi, è molto comoda da usare, ed è progettata per ridurre l'affaticamento dei polsi posizionandoli in una posizione più naturale.

Si può collegare senza fili, con un ricevitore USB o via Bluetooth. È anche possibile accoppiarla senza fili con un massimo di tre dispositivi contemporaneamente via Bluetooth. Ha anche due impostazioni di inclinazione con regolatori che forniscono un angolo negativo per alleviare la pressione sui polsi. Inoltre, ha un poggia-polsi ben imbottito che corre per tutta la lunghezza della tastiera. I suoi tasti sono leggeri da digitare e sono molto simili ad altre tastiere da ufficio popolari come Logitech MX Keys o Apple Magic Keyboard. Sono molto silenziosi e perfetti per gli ambienti open-office.

Sfortunatamente, ha un'alta latenza, la quale però non si percepisce durante la digitazione. Inoltre, nonostante il poggia-polsi sia comodo, non è possibile rimuoverlo, quindi l'intera tastiera occupa un bel po' di spazio sulla scrivania. Nonostante ciò, questa tastiera è una grande scelta se siete a caccia della migliore tastiera wireless con un focus sull'ergonomia.

6.9
SCORE
Logitech ERGO K860 Wireless Split Keyboard
Gaming
6.3
Studio e ufficio
8.8
Programmazione
7.1
Intrattenimento
5.4
Caratteristiche
Connettività: Wireless
Dimensioni: Full Size (100%)
Meccanica: No

5. Logitech K780

Immagine di Logitech K780 Tastiera Wireless...

La migliore tastiera wireless economica che abbiamo testato è la Logitech K780. Questa opzione economica ha un layout quasi full-size con un tastierino numerico, tasti freccia e tasti di scelta rapida dei media, in modo da poter facilmente saltare attraverso le playlist mentre si lavora. C'è una scanalatura lungo la parte posteriore con una texture antiscivolo, in modo da poter sostenere il tuo tablet o dispositivo mobile.

È possibile associare la Logitech con un massimo di tre dispositivi utilizzando una connessione Bluetooth o il suo ricevitore USB, e si può alternare tra i dispositivi utilizzando i tasti di scelta rapida sulla scheda. Come altre tastiere da ufficio, utilizza tasti a forbice che forniscono un buon feedback tattile, anche se possono sembrare un po' pesanti da premere.

Sfortunatamente, non è possibile regolare la sua inclinazione, e non include un poggia-polsi; tuttavia, questo non dovrebbe essere un problema grazie alla bassa altezza, dato che non dovrai piegare i polsi per usarla. Inoltre, non ha alcuna retroilluminazione, il che può essere deludente se si tende a lavorare in tarda notte in una stanza buia. Detto ciò, è una grande scelta se stai cercando una tastiera wireless senza spendere molto.

6.5
SCORE
Logitech K780
Gaming
6.1
Studio e ufficio
7.9
Programmazione
6.7
Intrattenimento
5.5
Caratteristiche
Connettività: Wireless
Dimensioni: Compact (96%)
Meccanica: No